• Tempo di lettura:2Minuti

Avanzano le ipotesi per il nome dell’inglese Callum Hudson-Odoi nella nuova Lazio di mister Sarri. Il vice-campione d’Europa under-17 fa gola ai biancocelesti.

Callum Hudson-Odoi, giovane inglese sembrerebbe essere entrato nel mirino della Lazio di patron Claudio Lotito.

Nato a Wandsworth il 7 novembre 2000, Hudson-Odoi è cresciuto nelle giovanili del Chelsea, club con il quale ha trovato il debutto in prima squadra e ha vinto una Coppa nazionale, una Champions e un’Europa League.

Di soli 20 anni, vanta gà il mondiale under-17 vinto con la nazionale inglese in India nel 2017 e il secondo posto dell’Europeo under 17 in Croazia.

Con la nazionale maggiore dei Three Lions, ha già avuto modo di giocare tre gare di qualificazione per l’Europeo 2020 portando a casa tre vittorie contro Repubblica Ceca, Montenegro e Kosovo.

Di ruolo attaccante, se dovesse venire alla Lazio, potrebbe essere un ottimo allievo per il campione d’Europa Ciro Immobile. Un fantasista come lui potrà certamente insegnarli molto.

Certo, per ora l’arrivo del giovane inglese è solo una voce, ancora nulla di certo. Ma se una società come la Lazio ha messo gli occhi su di lui, allora le prospettive per fare bene ci sono tutte.

I suoi 3 gol nelle sue 37 presenze in Premier League sono solo numeri per iniziare un percorso di crescita nella sua lunga carriera calcistica. Una squadra come la Lazio darebbe molto da insegnare a un ragazzo del calibro di Hudson-Odoi, ma per ora più che sperare nel suo arrivo i tifosi e la socetà del club capitolino non possono far altro che aspettare e sperare.

Seguici anche su www.persemprenews.it