Il portiere francese del Milan potrebbe tornare in campo nella sfida di campionato contro il Sassuolo di domenica prossima.

Mike Peterson Maignan, portiere francese del Milan, sembrerebbe in buone condizioni e dunque utilizzabile da mister Pioli per la sfida del 28 novembre contro il Sassuolo al Meazza di Milano.

La prossima gara di serie A sarà davvero un calvario per i ragazzi rossoneri. I neroverdi sono tra le squadre più pericolose dell’intero campionato. Con attaccanti del calibro di Giacomo Raspadori, Domenico Berardi, Gianluca Scamacca e Grégoire Defrel. Al Milan serve un portiere che non si faccia intimorire.

Nulla da togliere ai vari Antonio Mirante, Ciprian Tătărușanu e Alessandro Plizzari. Ma la sicurezza di avere anche Maignan può essere un’arma psicologica in più per la difesa milanista.

Le condizioni del francese di 26 anni sembrano promettere bene e questo potrebbe essere un’arma in più per la squadra dei diavoli. Psicologicamente parlando, un gigante tra i pali come il francese classe 1995, incute non poco timore agli attaccanti. Perciò se Pioli dovesse schierarlo in campo dal primo minuto sarebbe una mossa non del tutto errata.

Domenica 28 alle ore 15,00 si gioca la 12^ giornata di serie A per il Milan e per il Sassuolo a San Siro. Ora l’obiettivo per la squadra rossonera è di portare a tutti i costi Maignan in campo da subito, in modo che potrà riabbracciare il calore dei tifosi della curva sud milanese.

Seguici anche su www.persemprenews.it