• Tempo di lettura:2Minuti

In casa Lazio tiene banco la questione relativa al rinnovo di Sergej Milinkovic Savic. Il Sergente ha il contratto in scadenza nel 2024, ma Lotito spera di rinnovare l’accordo il prima possibile.

Il contratto del centrocampista serbo al momento è di 3,2 milioni, ma essendoci tra poco meno di due mesi il mondiale 2022 in Qatar, il suo procuratore Kezman spera che il numero 21 biancoceleste si metta in mostra in quell’occasione con la sua Serbia in modo che possa attirare su di sé l’attenzione di molte big europee.

rinnovo milinkovic-savic
Foto ufficiale Twitter LiveScore

In estate la Lazio aveva ricevuto molte offerte per Milinkovic Savic, dalla Juventus in Italia e dal Manchester United in Premier League, ma Lotito ha rifiutato le offerte di questi club e riuscendo a trattenere quello che, per distacco, è il miglior centrocampista del nostro campionato.

Il presidente biancoceleste vorrebbe anche rinnovare il contratto del serbo. Per fare questo avrebbe versato nelle casse del Genk i 9 milioni che servono a togliere la clausola sulla futura rivendita del calciatore che sarebbe spettata alla squadra belga come da primi accordi tra le due squadre. Così facendo invece la clausola è stata tolta e l’eventuale cash ottenuto dalla vendita di Milinkovic Savic sarà tutto della Lazio.