• Tempo di lettura:2Minuti

E’ stata presentata tramite i profili social la campagna abbonamenti 2022/2023 dal titolo: “Forza Atalanta, sempre”. La società di Bergamo ha promulgato così i diversi tipi di abbonamenti che si possono sottoscrivere e le modalità di acquisto.

Sarà possibile abbonarsi da sabato 11 giugno, per chi gode di prelazione. Mentre la vendita libera sarà attivata dal 2 luglio. Sarà anche possibile sottoscrivere un abbonamento tradizionale senza obbligo di Dea Card solo nei settori curva nord e curva sud.

I prezzi variano da settore a settore e sono presenti le agevolazioni per: donne, over 65, under 18 e invalidi. Rispetto al caos dell’ultima campagna, i Percassi hanno messo a disposizione abbonamenti più accessibili economicamente. Il prezzo totale rispetto alla campagna 2019/2020 varia di circa 20 euro in meno, con due partite in più. Infatti le due partite disputate al Tardini di Parma nel 2019 non erano comprese nell’abbonamento . E’ una scelta di presa di posizione da parte della società che così vuole riaccendere nei bergamaschi la voglia di “andare all’Atalanta”, detta con un’espressione tipica dei tifosi neroazzurri.

Le modalità di vendita avverranno online, nelle rivendite Viva ticket autorizzate in tutta Italia, ma anche allo stadio. Per chi usufruirà dello sconto invalidi la modalità di acquisto è esclusiva in loco allo stadio per presentare la documentazione necessaria. Per chi invece sottoscriverà un abbonamento digitale c’è obbligo di Dea Card valida.