• Tempo di lettura:2Minuti

Stefano Sensi è sempre più vicino a passare al Monza. Il giocatore dell’Inter, ma nella seconda parte di stagione alla Sampdoria dove ha totalizzato 11 presenze realizzando anche un gol. Il centrocampista italiano è pronto a tornare in Lombardia ma con destinazione Monza per tornare a giocare sia titolare e magari a riprendere il posto fra i convocati in Nazionale. Stefano Sensi come detto è stato nella seconda parte dell’anno un calciatore della Sampdoria. Il centrocampista ha ritrovato smalto e minuti di gioco e ha saputo gestire meglio la situazione rispetto alla prima parte dell’anno.

Foto Twitter Inter_HQ

Sergio Volpi, uno degli idoli della Sampdoria del passato, ha dichiarato al Il Secolo XIX, come ha riportato Sampnews24, le sue perplessità sul mancato rinnovo del prestito del giocatore: “io l’avrei tenuto perché è fortissimo: purtroppo era in prestito e ho letto che potrebbe finire al Monza“. L’ex giocatore ha poi individuato chi potrebbe essere il centrocampista ideale per il ruolo che ha avuto Sensi in squadra: “Praet sarebbe un ottimo innesto è già stato alla Sampdoria ed è un giocatore importante“.

villar roma getafe
Foto account Twitter ufficiale Gonzalo Villar

Infine Sergio Volpi ha dato due consigli alla dirigenza della Sampdoria per quanto riguarda il mercato: “Giampaolo ha bisogno di giocatori di qualità. Villar è un giocatore di personalità, gli piace giocare la palla e se dovesse arrivare sarebbe un bel colpo. Lui è adatto alle caratteristiche di Giampaolo. In alternativa io punterei su Fagioli, ma bisogna vedere se la Juventus lo molla. Si fanno anti nomi però poi devono arrivare. Certo la questione societaria non aiuta”.

Seguici anche su Per Sempre News!