• Tempo di lettura:3Minuti

Inter scatenata sul calciomercato invernale. Dopo l’arrivo di Robin Gosens, i nerazzurri vogliono anche Felipe Caicedo.

La squadra di mister Simone Inzaghi non si accontenta proprio. Dopo l’arrivo del nuovo numero 18 nerazzurro Robin Gosens, ecco spuntare l’inseguimento all’ecuadoriano Felipe Caicedo.

Felipe Salvador Caicedo Corozo è nato a Guayaquil, Ecuador, il 5 settembre 1988 ed è cresciuto nelle giovanili del club ecuadoriano del Barcelona SC prima e del Rocafuerte poi.

Debutta in prima squadra in Europa, più precisamente nel Basilea dove gioca dal 206 al 2008. Da ì passa al Manchester City dove segna 4 gol in 27 apparizioni.

I Citizens lo prestano prima allo Sporting Lisbona e al Málaga poi per infine venderlo al Levante dove giocherà 27 gare e segnerà 13 gol.

Dal 2011 al 2014 gioca quindi nel Lokomotiv Mosca e si trasferisce quindi all’Al-Jazira. Ritorna nel panorama europeo nel 2014 giocando nell’Espanyol dove segna 19 reti in 93 presenze.

Il suo arrivo in Italia è nel 2017 con la Lazio: 15 partite e 28 gol prima di passare al Genoa dove segna solo una rete in 9 partite.

Tutte queste cifre si aggiungono al palmarès di una Coppa di Svizzera, due Supercoppe italiane e una Coppa Italia. Trofei che si aggiungono alle presenze con la maglia della nazionale dell’Ecuador. Ben 68 partite per un totale di 22 reti segnate.

L’attaccante ora è nel mirino dell’Inter, occasione ghiotta per poter proseguire il suo cammino in serie A italiana.

Secondo Sky Sport però, pare che ormai l’accordo tra il giocatore, il Genoa e la società nerazzurra sia ormai fatto, tanto che mancherebbero proprio gli ultimissimi particolari. Ecco infatti quanto riporta il noto notiziario sportivo a proposito della vicenda: “Dopo Robin Gosens l’Inter si prepara ad accogliere anche Felipe Caicedo. I nerazzurri hanno trovato l’accordo con il Genoa per il trasferimento dell’attaccante ecuadoregno. Caicedo arriverà con la formula del prestito fino al termine della stagione e guadagnerà 800 mila euro netti fino a giugno. Un obiettivo centrato da parte dell’Inter che pagherà lo stesso ingaggio che avrebbe percepito Sensi, prossimo a vestire la maglia della Sampdoria. Caicedo è atteso oggi (venerdì 28 gennaio) a Milano per svolgere le visite mediche e firmare il contratto con i nerazzurri”.

Stando a quanto riportato dal quotidiano sportivo nazionale “La Gazzetta dello Sport”, l’ecuadoriano ha iniziato le visite mediche e s’attende quindi solo la firma in casa Inter.

“È iniziato il Felipe Caicedo Day. L’attaccante ecuadoriano in arrivo in prestito dal Genoa ha infatti terminato le visite mediche tra l’Istituto Humanitas di Rozzano e il Centro Coni di via Piranesi. Poi il consueto passaggio in sede per la firma del contratto che lo legherà ai nerazzurri fino al 30 giugno. Ora Caicedo potrebbe poi fare un blitz ad Appiano Gentile per conoscere i nuovi compagni”.

Insomma, manca poco per poter vedere crescere ancora di più la rosa di mister Simone Inzaghi. Si attendono solo le ufficialità direttamente da casa Inter.

Seguici anche su www.persemprenews.it