• Tempo di lettura:1Minuto

Sono giorni di fuoco nel calciomercato di Serie A. Dopo il blitz serale nella giornata di ieri della Juventus per Dusan Vlahovic, anche l’Inter è vicina a piazzare un colpo da 90: si tratta di Robin Gosens. I nerazzurri hanno trovato l’accordo con l’Atalanta per la cessione del laterale tedesco, da mesi alle prese con un infortunio. La trattativa è praticamente ai dettagli, per un’operazione che sarà di 30 milioni di euro, bonus compresi. In queste ore la dirigenza dell’Inter e quella bergamasca si sono incontrate in sede a Milano per definire il trasferimento. Gosens arriverà alla corte di Simone Inzaghi in prestito, salvo poi essere riscattato in estate.

Il tedesco andrà a ricoprire inizialmente il ruolo di vice-Perisic fino a giugno, per poi prendergli il posto a partire dalla stagione 22/23 quando il croato lascerà Milano. L’Inter si assicura intanto uno dei migliori terzini offensivi d’Europa, che nello scacchiere di Inzaghi potrebbe ripetere i fasti della stagione scorsa, quando con la Dea ha realizzato 12 gol.

Seguici anche su www.persemprenrws.it