• Tempo di lettura:2Minuti

Si gioca la carta dei 30 milioni il Paris Saint-Germain per cercare di non far andare Mbapppé al Real Madrid. Ora la scelta sta al giocatore francese.

Kylian Mbappé è a metà strada tra il restare al Paris Saint-Germain e l’andare al Real Madrid.

Il club francese pur di non farlo partire verso terre straniere si propone di offrirgli addirittura 30 milioni di euro.

Ma la scelta finale va al campione del Mondo che con i parigini ha collezionato 124 presenze e 100 gol dal 2017.

Con il PSG, l’attaccante classe 1998 ha costruito tutto se stesso vincendo tre scudetti, du Coppe di Lega, tre Coppe di Francia e tre Supercoppe di Francia. Trofei che si sommano al precedente scudetto vinto con il Monaco e ai trofei vinti con la nazionale transalpina: l’Europeo Under-19, il Mondiale in Russia nel 2018 e l’ultima edizione della Nations League.

Cifre da capogiro che fanno gola ai migliori club del mondo, proprio come la squadra dei Galácticos.

Se Mbappé dovesse prendere la decisione di partire in direzione Spagna, sarebbe la sua prima esperienza fuori dalla sua Francia.

Nel caso invece accettasse la proposta dei 30 milioni del suo attuale club, allora la storia del Parigi continuerebbe ancora con lui alla caccia di altri numerosi trofei.

Seguici anche su www.persemprenews.it