• Tempo di lettura:2Minuti

La notizia era nell’aria, ed era questione di tempo affinché venisse ufficializzata. La UEFA ha sancito la sconfitta a tavolino per il Tottenham a causa della partita rinviata – e non più recuperata – di Conference League contro il Rennes per via dei numerosi contagi dovuti al Covid-19. I ragazzi di Conte, a fronte del 3-0 subito, sono dunque eliminati definitivamente dalla competizione, essendo terzi nel Girone con 7 punti, dietro a Rennes e Vitesse. Gli olandesi affronteranno negli spareggi il Rapid Vienna.

Questo il comunicato ufficiale:

A seguito di diversi casi positivi di COVID-19 identificati da giocatori e personale del Tottenham Hotspur FC, la partita della fase a gironi della UEFA Europa Conference League (UECL) 2021/22 tra Tottenham Hotspur FC e Stade Rennais FC – in programma per 9 dicembre 2021 a Londra, Regno Unito – è impossibile da giocare. La questione è stata sottoposta all’Organo di Controllo, Etica e Disciplina UEFA, per una decisione da prendere in conformità con l’Allegato J del Regolamento della UEFA Europa Conference League (Stagione 2021/22). Sulla base dell’Articolo 30 (4) del Regolamento Disciplinare UEFA e date le circostanze urgenti della questione, il presidente ad hoc dell’Organo di Controllo, Etica e Disciplina ha deferito il caso all’Organo di Appello.

Seguici anche su www.persemprenews.it