Kylian Mbappè, campione mondiale con la nazionale francese, potrebbe cambiare casacca: dal PSG al Real Madrid la differenza è in milioni di euro. Potrebbe trattarsi del colpo del secolo oltre che del mercato 2021, ma occorre che si incrocino alcuni fattori che coinvolgerebbero un valzer di top players.

Mbappè lamenta il diverso trattamento usato dalla su squadra rispetto al brasiliano, suo compagno di squadra, Neymar jr. Il giro di attaccanti che potrebbe portare il francese al Real Madrid coinvolgerebbe l’argentino Icardi. sempre del PSG. verso la Juventus che permetterebbe al ‘ex Inter di tornare in Italia e Cristiano Ronaldo che potrebbe dare il cambio a Mbappè al PSG.

Il francese, 91 reti in 107 partite con la casacca dei parigini, ha avuto una stagione avara di soddisfazioni: secondo in Francia nella Ligue 1 dietro al Lille, eliminato in semifinale in Champions dal Manchester City e dagli Europei ai rigori dalla Svizzera, con il suo errore decisivo.

I dirigenti del PSG hanno più volte rassicurato i tifosi locali che Mbappè non solo non lascerà la squadra ma prolungherà il suo rapporto che lo lega alla squadra della capitale fino al 2022 aumentandone l0ingaggio.

Il Real Madrid che vuole tornare a vincere tutto, attenderà fine mercato, tra agosto e settembre, per sferrare l’attacco decisivo alla squadra transalpina che ha già acquistato l’ex interista Hakimi, l’ex capitano delle Merengues Sergio Ramos e che vuole imporsi sul trono d’Europa allestendo una squadra stratosferica.

Dunque molto facile pensare al botto di fine mercato con le squadre già rodate ed affiatate, l’asse Parigi-Madrid sarà al centro del mondo entro la fine dell’estate. Tre top player dunque a colpi di ingaggio a suon di milioni di euro forse cambieranno magia.