• Tempo di lettura:1Minuto

Il futuro di Sebastiano Esposito è ancora lontano dall’Inter. L’attaccante under20 della Nazionale under21 nell’ultima stagione ha collezionato 34 partite realizzando 7 gol e 9 assist fra campionato e coppe avarie con la maglia del Basilea in Svizzera. Il calciatore però non resterà con la maglia della squadra elvetica ma approderà in Belgio, precisamente all’Anderlecht. La squadra “Les Mauves” ha carenza in attacco e Sebastiano Esposito sarebbe il giocatore ideale per rinvigorire il reparto offensivo. L’allenatore Felice Mazzù è pronto ad accogliere all’Anderlecht il talentino dell’Inter con la formula del prestito con diritto di riscatto a 6/7 milioni di euro, ma il controriscatto del giocatore è stato fidato a 1 milione di euro.

Foto profilo Twitter Spaziointer.it

Sebastiano Esposito nella prossima settimana dovrebbe volare in Belgio per sostenere le visite mediche e concludere l’affare con il suo procuratore e con la dirigenza della squadra belga. Per l’attaccante un level up importante visto che dal campionato svizzero il giocatore con molta probabilità approderà in un campionato più impegnativo e all’interno di una squadra con una buona caratura europea. L’Anderlecht è un serbatoio di talenti importante e potrebbe essere l’habitat naturale per Sebastiano Esposito.