• Tempo di lettura:2Minuti

Con un lungo comunicato, il Monaco ha salutato Djibril Sidibé dopo 174 partite. Il terzino campione del mondo lascerà la squadra alla fine di giugno e la dirigenza lo ha congedato con un post sul sito ufficiale molto commovente: “2016-2022: in sei anni con la maglia dell’AS Monaco, intervallati solo da un prestito all’Everton (2019-2020), il nazionale francese ha partecipato attivamente ai successi della squadra, giocando quasi 180 partite con i biancorossi. Arrivato dal LOSC nell’estate del 2016 in una squadra rimasta su tre podi consecutivi, Djibril Sidibé si è subito imposto sulla fascia destra della difesa, come questo match pieno di successo contro il Paris SG di fine agosto (vittoria per 3-1, 2 assist) e ha partecipato all’eccezionale stagione 2016-2017 per i monegaschi. Alla fine di questo esercizio, Djibril viene naturalmente eletto miglior lato destro del campionato. Cinque dei suoi compagni di squadra compaiono anche nella squadra tipica durante la cerimonia del trofeo dell’UNFP. Si è affermato durante questa stagione come uno dei migliori nella sua posizione.

Foto twitter account Lig’ASM 🇲🇨

Questo ruolo, alla guida del più giovane, il difensore allenato a Troyes continua a ricoprirlo al ritorno dal prestito in Inghilterra all’Everton, agli ordini di Carlo Ancelotti, per accompagnare la giovane generazione del Monaco (Tchouameni, Fofana, Diop, Disasi, Badiashile…). Ha anche incatenato le partite e l’AS Monaco ha colto l’occasione per firmare due podi consecutivi (2021, 2022). In cinque stagioni, Djibril Sidibé ha segnato 174 partite con l’AS Monaco, 6 gol e 23 assist in cinque stagioni. Campione nel 2017, ha partecipato anche alle tre stagioni portate a termine sul podio (2018, 2021, 2022) e alle avventure di Coppa (finale Coupe de la Ligue 2017, 2018, finale Coupe de France 2021)”.