• Tempo di lettura:2Minuti

Il Sassuolo dopo 10 giorni di trattativa, il classe 2001 Emil Konradsen Ceide ha lasciato il Rosenborg per approdare al Sassuolo. L’attaccante norvegese (come avevamo anticipato qualche giorno fa) con la squadra norvegese ha giocato tutte le partite di Conference League realizzando 2 gol in questa prima parte di anno calcistico (il campionato in Norvegia parte verso la metà dell’anno in corso). Nelle passate stagioni Emil Konradsen Ceide ha giocato 82 partite realizzando 10 gol e 18 assist. Il Sassuolo non solo ha trovato un grande giocatore, ma soprattutto in ala adatta per il gioco di Dionisi: infatti il norvegese sia adatterà alla perfezione con gli schemi del tecnico italiano. Il salto da un campionato di bassa fascia come quello italiano non sarà un problema per Emil Konradsen Ceide dato che ha delle attitudini perfette in qualsiasi campionato. Ingvill Konradsen, madre di Ceide ha dichiarato tutta la sua contentezza sui social:

Quando il figlio più piccolo diventa un professionista di Serie A in Italia, la mamma deve piangere un po’, molto molto orgogliosa e felice che @emilceide Emil abbia questa opportunità! Hai lavorato per questo ed è così meritato! @sassuolocalcio Buona fortuna a Sassuolo mio figlio”.  

Accordo col Rosenborg è di 3 milioni di euro.