• Tempo di lettura:2Minuti

Juan Cuadrado ha fatto abbastanza per guadagnarsi un nuovo contratto con la Juventus e il colombiano è in trattative con il club in tal senso, con la Juve pronta a offrirgli un dato rinnovo che però non va bene all’entourage del colombiano. La sua continuità di rendimento e l’essere al centro del progetto di Allegri sarà ricompensata con un nuovo contratto che è pronto per essere firmato, ma il colombiano ha richiesto qualche variazione.

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, i bianconeri gli stanno offrendo un nuovo contratto di un anno con l’opzione di un secondo anno. Tuttavia l’ex ala di Lecce, Fiorentina e Chelsea vuole di più e ha chiesto alla Juve di dargli un biennale secco fino a 35 anni. Cuadrado ha già 33 anni e la Juve con l’avvento di Cherubini sembra decisamente aver cambiato politica, puntando tantissimo sull’acquisto dei giovani e a svecchiare la rosa.

Il club vorrà certamente unire questo processo a un mix di gioventù ed esperienza nella propria squadra, ma sa anche che Cuadrado non è più di primo pelo. La Juve vuole evitare evidentemente di rimanere bloccata con lui per un anno in più, nel caso che per motivi anagrafici la sua esplosività venisse meno e di conseguenza le sue prestazioni scemassero.

Il giocatore e il club vogliono dunque continuare il loro rapporto, ma al momento devono trovare un accordo sulla durata del suo prossimo contratto.