• Tempo di lettura:1Minuto

Tra i tanti nomi in circolazione per la fascia destra del Milan, ci sarebbe anche quello di Marco Asensio, giovane attaccante classe 1996 del Real Madrid, in scadenza con i blancos il prossimo giugno.

Quello dello spagnolo è un nome che piace molto ai dirigenti rossoneri, tanto che sembrerebbe ci sia stata una telefonata tra Maldini e l’attuale tecnico del Real Carlo Ancelotti che avrebbe dato il consenso a far partire il proprio giocatore.

Quello che tuttavia blocca la dirigenza rossonera è l’ingaggio del calciatore e oltre che le perplessità dello stesso Asensio, che starebbe valutando diverse opportunità.

La prima è quella di giocare fino a giugno con il club del presidente Florentino Perez, l’altra possibilità è il rinnovo che, però, sembra essere in standby. La terza opzione possibile è quella di parlare già da ora con una nuova squadra, il Milan appunto.

La trattativa, comunque potrebbe partire ma sin dalle prime battute sembra essere molto complicata.

Seguici anche su Per Sempre News!