• Tempo di lettura:2Minuti

Prosegue la trattativa con il Valencia per il centrocampista brasiliano Arthur, ormai ad un passo dal lasciare la Juventus. 

Dopo l’addio di Ramsey anche quello del brasiliano sembra vicinissimo. Il ds bianconero Federico Cherubini non ha preso parte alla tournée americana per portarsi avanti sul mercato, in particolar modo su quello in uscita per liberare spazio in rosa.

Il brasiliano vorrebbe tanto cambiare aria e riconquistare un ruolo da protagonista in Liga per riottenere un posto in Nazionale e quindi al Mondiale.

Rino Gattuso e il Valencia hanno manifestato un interesse concreto per Arthur e nelle scorse ore è aumentato il pressing sui bianconeri dopo la presentazione della prima offerta concreta. Offerta non particolarmente gradita alla dirigenza della Juventus. Gli spagnoli infatti, come riporta l’edizione odierna di TuttoSport, puntano al prestito del centrocampista e chiede ai bianconeri un contributo nel pagamento dell’ingaggio al giocatore. Nonostante questo scoglio filtra ottimismo sulla riuscita dell’operazione tanto che si vocifera che possa chiudersi già a inizio settimana.

Arthur, che da subito ha manifestato la sua volontà di tornare in Liga, potrebbe quindi veder realizzato il suo sogno anche se con una maglia diversa da quella del Barcellona da cui la juve lo acquistò nel 20   dopo due stagione blaugrana.

Oltre a Ramsey e Arthur occhio anche a Rabiot. Il francese rimasto a Torino dove si è allenato con l’Under23 potrebbe infatti far ritorno in patria visto il forte interesse del Monaco. Un mercato quindi ricco di colpi non solo in entrata ma anche in uscita per i bianconeri, necessario per sfoltire la rosa e soprattutto il monte ingaggi operazione fortemente voluta dall’ad Arrivabene.

Seguici anche su Instagram.