• Tempo di lettura:2Minuti

Brutta tegola per il Barcellona a causa del brutto infortunio di Ansu Fati. Il giocatore blaugrana infatti ha riportato una lesione al tendine prossimale del bicipite femorale della gamba sinistra durante la sfida all’Atl. Bilbao (partita poi terminata 3-2 in favore dei baschi). I catalani oltre alla nota dell’infortunio sul suo sito ufficiale non si è sbilanciato sui tempi di recupero, ma sembrerebbero molto lunghi. Infatti Ansu Fati potrebbe stare lontano almeno due mesi se non il resto della stagione. I prossimi esami strumentali saranno fondamentali per capire i tempi di recupero del giocatore. Questa notizia interessa soprattutto al Napoli dato che il prossimo impegno del Barcellona in Europa sarà contro la squadra italiana nella partita valida per i Play Off validi per l’accesso agli ottavi di Europa League.

Álvaro Morata

L’infortunio di Asnu Fati adesso potrebbe rimettere il Barcellona sul mercato. Ovviamente le sirene sono sempre puntate su Alvaro Morata, attaccante della Juventus e potrebbe essere lo spagnolo a colmare il vuoto lasciato dal giovane giocatore di blaugrana. Xavi ha bisogno di un attaccante che possa prendersi la responsabilità di far innalzare il Barcellona è Morata sembrerebbe ideale per questo delicato ruolo. L’operazione sembra fattibile perché la Juventus è sta pensando seriamente a Vlahovic della Fiorentina, ma il dramma sportivo del Barcellona è ancora in atto, ovvero quello del limite salariale che, ancora oggi, non consentirebbe all’ex madrileno di iscriversi. Ovviamente la dirigenza del Barcellona dovrà valutare appena gli esami strumentali daranno i tempi di recupero precisi di Ansu Fati.