Dalla Colombia: tre cose di James non convincono

James Rodriguez è al centro di un intrigo di mercato. Da mesi vi parliamo dell’interesse del Napoli e della fattibilità dell’operazione, ma abbiamo sempre sottolineato le problematiche. La situazione è apertissima, ma da vari giorni la pista Atletico ha acquisito solidità.

La nota testata colombiana Antena 2 ha messo in luce alcune criticità del calciatore. Il redattore Edwin Combita ha scritto che Ancelotti è stato l’unico tecnico con cui James non ha avuto difficoltà tattiche negli ultimi anni. I problemi sono stati invece molto simili sotto la guida di Ranieri, Zidane e Kovac.

L’articolo è incentrato maggiormente sulla collocazione nell’Atletico, squadra data per favorita dai media stranieri.

Sacrificio

Combita scrive che il primo aspetto che James dovrà modificare è quello legato al lavoro difensivo, conservando allo stesso tempo l’alto rendimento offensivo. L’articolo mette comunque in luce l’ottimo lavoro nelle due fasi svolto dal ragazzo in nazionale.

Problemi fisici

L’articolo parla inoltre dei problemi fisici avuti dal giocatore in questi anni, che ne hanno condizionato il rendimento in Europa. Combita parla di “infortuni continui”, nutrendo forti perplessità in termini di tenuta da parte di James in un calcio molto esigente e dispendioso a livello fisico come quello di Simeone. E nel Napoli di certo non cambierebbe tantissimo.

Momenti chiave

Combita ricorda come James non sia riuscito quasi mai a fare la differenza nei momenti chiave, né nel Porto né nel Monaco né nel Bayern né nel Real Madrid. In nazionale invece si trasforma, ergendosi a salvatore della patria.

Articolo breve, sintetico, ma molto interessante. La conclusione a cui si arriva è che le parole di De Laurentiis, che vorrebbe il calciatore solo in prestito, non sono assolutamente campante in aria. Il Napoli non fattura 400 milioni e deve tutelarsi. Più di questo non può spingersi. Nell’Atletico le perplessità sarebbero ancora maggiori, ma i Colchoneros hanno un fatturato superiore e hanno più margine di errore negli acquisti.

Banner 300 x 250 – Caseificio – Post
Banner 300 x 250 – Horeca – Post
Potrebbe piacerti anche