Napoli, i motivi dietro la peggior media spettatori tra le big.

Gli azzurri sono reduci da una stagione nel complesso positiva, ma i tifosi non sembrano aver apprezzato il lavoro svolto di Ancelotti. A dimostrazione di ciò la completa disaffezioni di molti, che hanno portato i partenopei a essere la squadra con la peggior media spettatori tra le big.

Il Napoli è la squadra con la peggior media spettatori tra le big del nostro calcio. Gli azzurri in questa speciale classifica si trovano dietro anche a una squadra come la Fiorentina, reduce da una stagione tutt’altro che positiva. I motivi dietro questi abbandono sono tanti e li vediamo uno ad uno.

Innanzitutto va segnalata la costante disaffezione dei tifosi nei confronti della squadra di Ancelotti. Molt supporters, per tutto l’anno, hanno avuto in mente Sarri e la lotta scudetto della scorsa stagione. Per questo motivo, le prestazioni altalenanti di quest’anno e la differenza con il Napoli passato hanno pian piano allontanato sempre più tifosi da uno stadio che comunque non può essere considerato all’altezza di una big.

Il San Paolo, infatti, versa da anni in condizioni pietose. Per fortuna, grazie ai soldi stanziati dalla regione per le Universiadi, la casa del Napoli sarà ampiamente restaurata, permettendo agli azzurri di avere uno stadio all’altezza del proprio valore. I lavori promettono bene, ma il problema vero sarà mantenere lo stadio in ottimo stato e in questo senso rimaniamo scettici.

Altro problema che negli ultimi anni è cresciuto sempre di più è quello relativo ai prezzi del biglietti nei settori popolari. Più di una volta è stato segnalato il problema ad Adl, che di tutta risposta però non è mai venuto incontro ai fan partenopei, arrivando ad alzare il costo dei ticket e allontanando ancora di più chi voleva semplicemente sostenere la propria squadra.

Infine c’è la questione abbonamenti, dato che a causa della lite Adl-Comune non è stato possibile far partire la relativa campagna. Certo, il numero di abbonati non è mai stato elevato, ma almeno garantiva una presenza fissa di un buon gruzzolo di tifosi.

Insomma, la bassa media spettatori del Napoli è causata da una concomitanza di fattori non di poco valore. Una campagna acquisti sostanziosa e i lavori di restyling del San Paolo potrebbero far tornare le persone allo stadio. Ma la cosa più importante è cercare di far innamorare nuovamente i tanti tifosi persi quest’anno.

 

Gianluca Imparato.

Banner 300 x 250 – Spider – Post
Potrebbe piacerti anche