colombia copa america james rodriguez

La Colombia ha scritto un’altra pagina di storia del calcio sudamericano, conquistando l’accesso alla finale della Coppa America 2024 dopo aver superato di misura l’Uruguay del “Loco” Bielsa, grazie al gol di Jefferson Lerma all’alba dell’intervallo. Una vittoria pesantissima, che ha scatenato l’entusiasmo di un intero Paese e ha emozionato profondamente il capitano e trascinatore dei Cafeteros, James Rodriguez.

L’ex Real Madrid, per tutti “El Bandido”, non è riuscito a trattenere le lacrime al termine della partita, intervistato a bordo campo davanti agli occhi di milioni di tifosi colombiani collegati da ogni parte del mondo. “Tre anni che sono qui per questo… Siamo felici”, ha detto con la voce rotta dal pianto, sottolineando l’importanza di questo traguardo per lui e per l’intera squadra.

Embed from Getty Images

La Colombia, guidata da un ritrovato James Rodriguez, ha disputato un torneo straordinario, dimostrando carattere, solidità e qualità di gioco. Ora, l’ultimo ostacolo verso la gloria è rappresentato dall’Argentina di Leo Messi, in un duello che promette spettacolo ed emozioni.

La finale di Coppa America sarà l’occasione per la Colombia di entrare definitivamente nella storia del calcio sudamericano, conquistando il secondo titolo continentale dopo quello del 2001. E per James Rodriguez, sarà l’opportunità di coronare una carriera straordinaria con un trofeo prestigioso e di scrivere il suo nome accanto a quello dei più grandi campioni del calcio colombiano.