Tornato in Serie A dopo una solo anno di purgatorio tra i cadetti il Genoa di Alberto Gilardino ha disputato un ottimo campionato nella passata stagione, concluso all’undicesimo posto in classifica. Adesso il Ds Marco Ottolini sta cercando rinforzare in vista del prossimo campionato, che prenderà il via il prossimo 17 agosto. Dopo aver riscattato l’attaccante portoghese Vitinha dall’Olympique Marsiglia e ottenuto il prestito del terzino Alessandro Zanoli dal Napoli l’uomo mercato del club rossoblù è alla ricerca di un portiere e di un centrocampista. Dopo il trasferimento del portiere argentino Josep Martinez passato nei giorni scori all’Inter, prima avversari del Grifone nel prossimo campionato di Serie A. Sul taccuino di Ottolini ci sono nomi interessanti come quelli di  Leo Roman, estremo difensore del Mallorca, e del croato Dominik Kotarski, attualmente in forza al Paok Salonicco con il quale ha vinto l’ultima edizione del campionato greco.

Tuttavia l’erede di Martinez potrebbe arrivare direttamente dall’Italia, dal momento che al Genoa piace il portiere Stefano Turati, di proprietà del Sassuolo. Nelle ultime due stagioni il club neroverde ha girato portiere classe 2001 in prestito Frosinone, compagine con la quale ha vinto un campionato di Serie B e si è messo in luce nell’ultimo campionato di massima serie.

Embed from Getty Images

In giallazzurro, nell’ultima stagione, Turati ha collezionato trentadue presenze tra Serie A e Coppa Italia, subendo cinquantotto gol e portando a casa sei clean sheet. Nonostante questi numeri e la retrocessione dei ciociari in Serie B, nel corso del campionato il promettente portiere ha disputato delle buone partite dimostrando di possedere delle buone qualità che non sono passate inosservate al Ds Ottolini.

Capitolo centrocampo

Per quanto riguarda il centrocampo secondo l’indiscrezione di mercato di mercato lanciata dal Secolo XIX, e riportata da TMW, il Genoa anche in questo caso potrebbe pescare dal Sassuolo, avendo messo nel mirino Kristian Thorstvedt. Nella passata stagione il centrocampista norvegese classe 1999 è stato uno dei migliori elementi del club emiliano, avendo realizzato sei gol e un assist. Calciatore duttile in grado di giocare sia sulla linea mediana che da trequartista, Thorstvedt, potrebbe essere il rinforzo giusto per il centrocampo della squadra allenata da Alberto Gilardino. Il norvegese vorrebbe restare in Serie A e, viste le sue qualità, non mancano le pretendenti. Oltre al Grifone, infatti, sulle tracce del talento di proprietà del Sassuolo c’è anche la Fiorentina. Il prezzo di Thorstvedt, fissato dal sodalizio neroverde, è di 10 milioni di euro.