Quale sarà il futuro di Buongiorno? A dare spiegazioni è il ds Vagnati

Il Napoli è alla ricerca di un difensore roccioso e il nome principale per questo mercato estivo è Alessandro Buongiorno. Il classe 1999 si è messo in luce lo scorso anno con grande intelligenza tattica ed è stata una delle note positive della stagione del Torino. Ha partecipato alla spedizione di Euro2024 (senza però scendere in campo) portando in dote l’esperienza per il prossimo torneo, ovvero la Nation League. Lo scorso campionato Buongiorno ha giocato 31 partite realizzando 3 gol e il suo cartellino è schizzato alle stelle. Il Torino per il suo difensore centrale pretende non meno di 40 milioni di euro, cifra importante ma non eccessiva. Sulle tracce del capitano ci sarebbero il Napoli e l’Inter, ovvero gli ex e neo campioni d’Italia.

marino torino buongiorno
Fonte profilo twitter ufficiale Torino fc

A Forte dei Marmi ha parlato il ds del Torino, Davide Vagnati, sul mercato dei granata e della siuazione di Buongiorno, come ha riportato Calciomercato.com: “Per Buongiorno sono momenti delicati, è un ragazzo che è cresciuto con noi, una persona eccezionale e un grande giocatore: stiamo valutando con lui cos’è giusto fare. L’Inter su di lui? Devi chiedere ad Ausilio… Ci hanno chiamato tante squadre, anche Piero era interessato come altri club e lo sono tuttora: nel calcio può succedere di tutto. Siamo in fase di valutazione, è una cosa molto importante per noi perché è un pezzo della storia del Torino. Perché ha scelto il Napoli? Faccio fatica a rispondere: che abbia scelto o no, finché non si fanno le cose non si può sapere. Eventualmente lo chiederete a lui”.