Mercato Juventus: Samuel Iling-Junior ed Enzo Barrenechea lasciano Torino per approdare all’Aston Villa

Si separano le strade di Enzo Barrenechea e della Juventus. È ufficiale il passaggio del calciatore classe 2001 in Premier League all’Aston Villa. Rientrato alla fine di questa stagione, dopo il prestito al Frosinone in Serie A, dove è sceso in campo 37 volte (34 in campionato), il centrocampista è pronto a trasferirsi in Inghilterra per una nuova esperienza. Cresciuto nel Newell’s Old Boys, Barrenechea si accasa al Sion nell’estate del 2019; la Juventus lo acquista dalla squadra svizzera nel gennaio del 2020 ed Enzo diventa parte integrante prima della rosa della Primavera e successivamente di quella della Next Gen, nella quale si mette in mostra con 47 presenze e 3 gol nelle tre stagioni disputate. Nell’annata 2022/2023 viene aggregato al gruppo della Prima Squadra esordendo in Champions League contro il PSG il 2 novembre 2022, presenza a cui si sommano 3 match giocati in Serie A con la maglia juventina.

Le strade di Samuel Iling-Junior e della Juventus si dividono dopo 4 anni passati insieme: il calciatore classe 2003 si trasferisce all’Aston Villa. Approdato a Torino nel settembre del 2020 dopo l’iniziale esperienza nel Settore Giovanile del Chelsea, Samuel ha cominciato la sua avventura in bianconero tra le fila dell’Under 19 dove ha trascorso due stagioni collezionando 66 presenze e 14 gol; successivamente il passaggio, breve, in Seconda Squadra con 13 gara giocate e 5 reti messe a segno. Breve il trascorso nella Juventus Next Gen perché nell’ottobre del 2022 arriva il momento dell’esordio in Prima Squadra, all’Allianz Stadium, contro l’Empoli: da lì in poi diventano 45 le apparizioni fra i più grandi con 2 gol (il primo nel maggio del 2023 sul campo dell’Atalanta, il secondo nella stagione appena conclusasi contro la Salernitana) e 4 assist (uno al “Da Luz” di Lisbona nell’esordio assoluto in Champions League) all’attivo.