Parma: l’agente di Ferri svela i retroscena trattativa con Valeri

Emanuele Valeri ha scelto Parma per proseguire il suo percorso in Serie A. Nelle 16 partite giocate con la maglia del Frosinone lo scorso campionato ha dimostrato di essere adatto alla velocità del nostro campionato. Il classe 1998 è stato una delle piccole note positive del Frosinone e il suo arrivo a Parma sarà sicuramente da tenere d’occhio. Come detto in Serie A la passata stagione ha giocato bene realizzando anche 2 assist contro la Salernitana nella vittoria del Frosinone per 3-0. Su di lui ci sono state diversi chiacchiericci di mercato, su tutti un suo passaggio alla Lazio, ma il Parma ha voluto fortemente credere in lui e si è trovato l’accordo.

Ai microfoni di Sportitalia Daniele Ferri, agente di Emanuele Valeri, ha raccontato il passaggio dal Frosinone al Parma del suo assistito: “Il ragazzo dopo che lo ha chiamato il mister ha detto “Pietro, Daniele: io vado”. Fra tutte le scelte possibili voleva andare lì. Ha detto a me e Pietro: “La priorità va al Parma”. Il motivo è appunto la chiamata con il mister che lo ha convinto in pieno e che già lo conosce dai tempi della Cremonese, oltre che per tutto il resto chiaramente: dalla società che è ambiziosa, alla grandezza del club, fino al progetto ed alla piazza. Non dico le squadre per una questione di correttezza, ma c’erano cinque richieste per questo ragazzo e sono stato nella sede di 5 club a parlare di lui”.