Italia-Albania, Spalletti: “Viste cose buone che però dovranno portare a qualcosa”

L’Italia, dopo essere andata in svantaggio nel primo minuto contro l’Albania, riesce a ribaltare il risultato e vincere grazie ai gol di Bastoni e Barella. Al termine del match, Spalletti ha commentato la vittoria degli azzurri ai microfoni RAI: “Si sono viste tante cose buone che debbono però portare da qualche parte. Altrimenti fine a sé stesse sono inutili. C’era l’occasione di andare a far male più volte, poi ci puoi riuscire o no. Invece non siamo andati nella direzione per terminare l’azione velocemente. Ci siamo creati la chance di puntare la linea difensiva e poi invece siamo tornati indietro. Là bisogna chiedersi se c’è uno spazio per finalizzare, altrimenti si cambia idea. Noi però abbiamo cambiato idea troppo spesso prima”

italia albania spalletti

Poi Spalletti fa un commento su uno dei protagonisti del match e sul suo essere indispensabile: “Barella? La Nazionale può fare a meno di chiunque, abbiamo 26 giocatori. Sbagliato parlare di squadra che dipende da un singolo. Nella ripresa vale il discorso di prima. Loro hanno cercato di fare qualcosa di più e l’ dobbiamo cercare di avere più spazio in avanti, ma spesso siamo stati risucchiati dalla loro difesa e non abbiamo seguito la loro pressione. A volte vogliamo essere comodi a fare le cose invece di interpretare ogni situazione, anche nella gestione o nelle situazioni da gol”.