borna sosa napoli conte

L’Europeo 2024 potrebbe essere la vetrina ideale per riaccendere l’interesse del calcio italiano, e in particolare del Napoli, per Borna Sosa. Il laterale croato, oggi all’Ajax, è un nome che in passato ha stuzzicato la fantasia di Antonio Conte, soprattutto ai tempi del Tottenham.

Il Corriere dello Sport riporta che Sosa sarebbe tornato nel mirino del club partenopeo, guidato ora dal nuovo direttore sportivo Giovanni Manna. Classe ’98, Sosa è un esterno mancino moderno, capace di garantire spinta e qualità sulla fascia.

napoli conte borna sosa
Borna Sosa, pallino di Conte, potrebbe sostituire il capitano del Napoli Di Lorenzo

La stagione all’Ajax non è stata esaltante in termini di numeri, ma il talento del croato è innegabile. Il Napoli, che cerca rinforzi sulle fasce, potrebbe vedere in Sosa l’uomo giusto per completare il reparto.

La trattativa non sarà semplice, visto il contratto lungo che lega Sosa all’Ajax. Ma il fascino di giocare in Serie A e di ritrovare Conte, questa volta sulla panchina azzurra, potrebbe essere un fattore determinante.

Intanto, il Napoli monitora anche altri profili, come Vanderson del Monaco. La questione legata al futuro di Di Lorenzo, capitano e uomo simbolo degli azzurri, resta un’incognita. Ma se il terzino dovesse partire, Sosa potrebbe essere il nome giusto per raccogliere la sua eredità.