Italia-Turchia 0-0, Spalletti: “questa gara ci servirà per crescere ulteriormente”

Allo stadio Dall’Ara di Bologna è andata in scena il penultimo test della Nazionale italiana in vista degli europei di Germania. Gli azzurri, guidati dal Ct Luciano Spalletti, sono scesi in campo per l’amichevole contro Turchia di Vincenzo Montella, terminata sul risultato di 0-0. Sul campo le due squadre non sono riuscite a concretizzare le occasioni create, giocando col freno a mano tirato al fine di evitare sforzi eccessivi in vista dell’importante appuntamento calcistico, che aprirà le danze il 14 giugno. Domenica 9 giugno gli azzurri torneranno in campo per l’ultima amichevole internazionale prima di Euro2024, che si disputerà allo stadio Carlo Castellani di Empoli contro la Bosnia Erzegovina.

Ai microfoni della Rai il Ct della Nazionale italiana, Luciano Spalletti, ha analizzato il pareggio degli azzurri contro la Turchia nell’amichevole di Bologna, come riportato da Eurosport.

La squadra ha accusato un po’ la fatica, davanti non siamo stati brillantissimi, abbiamo provato a fare qualcosa di diverso ma ormai la partita era finita. Ci sono state diverse riaggressioni fatte bene, poi però abbiamo perso troppe palle facili. Sono soddisfatto perché la partita è stata vera e intensa. A me non rende ottimista o pessimista una partita, mi rende ottimista il fatto di conoscere in maniera profonda i giocatori che ho a disposizione. Poi chiaramente dobbiamo fare di più, questa gara ci servirà per crescere ulteriormente. Abbiamo perso troppe palle banali e quelle vanno a pesare sull’economia della partita“.