Giovanni Manna non è più il dirigente della Juventus. Dopo essersi occupato di settore giovanile e dell’ultimo mercato estivo a braccetto con il d.t Cristiano Giuntoli, Manna ha voluto risolvere anticipatamente il suo contratto con i bianconeri. Ad aspettarlo è il Napoli di Aurelio De Laurentiis, che ha pagato quest’anno la mancanza di una figura così importante come il direttore sportivo. Per Manna pronto un quinquennale, dove dovrà ricostruire da zero una squadra che ripartirà senza coppe, con un nuovo allenatore e con una rivoluzione nella rosa, a partire dalla cessione di Victor Osimhen.

Le strade di Giovanni Manna e della Juventus si dividono. È ufficiale la risoluzione consensuale del suo contratto con il Club. L’Head of First Team saluta dopo cinque stagioni insieme. Cinque anni che lo hanno visto prima occuparsi del Settore Giovanile bianconero in qualità di Responsabile dell’Under 19 e poi dell’allora Under 23 – oggi Next Gen – in veste di Direttore Sportivo, con il primario obiettivo di fare crescere e maturare i tanti giovani presenti in rosa. Ringraziamo Giovanni per il lavoro svolto con grande professionalità in questi anni insieme e gli auguriamo buona fortuna per il futuro. Questo il comunicato della Juve