bologna monza thiago motta probabili formazioni

La Juventus recupera 3 gol al Bologna e al Dall’Ara si conclude 3-3. Al termine del match, Thiago Motta è intervenuto ai microfoni di DAZN commentando la gara e parlando del futuro: “Chiudere pari punti con la Juve? A inzio anno avrei firmato subito.  Per come abbiamo iniziato la stagione non era scontato, ma dal primo giorno i ragazzi si sono presentati con una grande voglia di migliorarsi e lo spirito di squadra è fondamentale per un gruppo che ambisce all’obiettivo della Champions che siamo riusciti a ottenere. Il fattore umano è indispensabile. Non è vero che non li guardo in faccia, guardo ognuno di loro. Giocano quelli che lo meritano. Tutti lo meriterebbero ma non è possibile che giochino tutti. Hanno sempre dato il massimo affinché la squadra potesse fare così. Nessuno se lo aspettava. Dobbiamo stare insieme fino all’ultimo e continuo a ripetere ogni volta che a loro voglio molto bene”.

Motta parla del futuro che lo vedrebbe a un passo dalla Juventus: “Abbiamo fatto una grande stagione. Oggi è un giorno di grande festa e dobbiamo godere di questo momento tutti insieme. Del futuro, come già detto, ne parleremo internamente col presidente. Quello che decideremo lo comunicheremo insieme, ma adesso è il momento del Bologna. E bisogna continuare con un’energia bellissima e positiva“. Saputo si sbilancia maggiormente e afferma di volere fare di tutto per convincerlo a restare, anche se per molti addetti ai lavori ci sarebbe già un accordo tra gentiluomini.