115 violazioni del Fair Play Finanziario: il Manchester City può pagare per evitare penalizzazioni

Entro il 2025, il Manchester City affronterà un procedimento avviato dalla Premier League per 115 violazioni del fair play finanziario nel periodo dal 2009 al 2018. Questa situazione è molto grave, poiché club come l’Everton e il Nottingham Forest hanno già subito pesanti sanzioni e punti persi in classifica per molte meno irregolarità.

guardiola manchester city violazioni fair play finanziario
Guardiola (foto Twitter)

Secondo il Manchester Evening News, il caso dei Citizens è molto più complicato rispetto a quelli precedenti, poiché invece di una penalizzazione in classifica (che potrebbe portare alla retrocessione e all’espulsione dalla Premier League), il club potrebbe ricevere una multa enorme per sanare il tutto.

Questa sanzione economica, stimata intorno ai 415 milioni di euro, rappresenterebbe una sorta di “risarcimento” da redistribuire agli altri club.