sampdoria pirlo verre

Domani, venerdì 17 maggio, alle ore 20:30 la Sampdoria scenderà in campo allo stadio Renzo Barbera contro il Palermo per la prima sfida dei Play-off di Serie B. Nel corso della regolar season i blucerchiati hanno dovuto fare i conti con lunghi periodi di astinenza di risultati, ma solo verso la fine del campionato gli uomini di Pirlo sono riusciti a trovare quella continuità continuità che gli ha portati ad entrare nel lotto degli spareggi promozione. Raggiunto l’obiettivo minimo prefissato a inizio stagione, il club ligure cercherà di tornare immediatamente in massima serie dopo un solo anno trascorso nel purgatorio dei cadetti.

Il match di domani mette di fronte due squadre che in passato si contendevano in Serie A un posto in Europa. Fulgido esempio di quei tempi è la sfida del 9 maggio 2010, quando la Samp di Gigi Delneri pareggiò per 1-1 al Renzo Barbera contro la compagine siciliana al tempo guidata da Delio Rossi. Il risultato, deciso dai rigori trasformati da Pazzini e Miccoli, valse per i blucerchiati una storica qualificazione in Champions League.

A distanza di anni Sampdoria e Palermo si sono ritrovate in Serie B e, ai nastri di partenza del campionato, erano considerate tra le favorite al salto di categoria. Tuttavia le difficoltà riscontrate nei rispettivi percorsi hanno costretto le due compagini a dover disputare i Play-off che decreterà la terza promossa della 92ª edizione del torneo cadetto. I due precedenti in campionato sorridono alla squadra, che contro i rosanero hanno vinto la gara di andata per 1-0 e pareggiato al ritorno per 2-2.

Tuttavia domani gli uomini di Mignani cercheranno di sfruttare al meglio il calore del pubblico del Barbera in modo da poter proseguire strappare il pass per il turno successivo. Mentre i blucerchiati, arrivati all’extra season con il trend positivo di cinque risultati utili consecutivi, tenteranno di espugnare lo storico impianto del capoluogo siciliano portando avanti così il sogno promozione.

sampdoria allenamento
Foto twitter account Sampdoria Indonesia

In conferenza stampa Andrea Pirlo, tecnico della Sampdoria, ha presentato la sfida contro il Palermo valida per i quarti di finale dei Play-off di Serie B, come riportato da Tuttosport.

Quando arrivi a questo punto giochi per la Serie A e cercheremo in tutti i modi di poterci tornare. Tutti sognano di poterla centrare. Inizia un altro torneo che è quello più importante. Ora si azzera tutto. Il campionato diventa il passato e quando arrivi a giocarti partite secche cambia tutta la storia. Si è visto ieri nella finale di Coppa Italia con l’Atalanta che sembrava arrivasse da un momento magico e alla fine la Juventus ha vinto. E’ importante interpretarla bene sapendo che puoi far gol sia all’inizio che alla fine. Sarà importante star dentro alla partita, non essere emotivi ed essere sempre lucidi. Ci vuole coraggio, serenità e sangue freddo quando si giocano queste partite. Siamo in un momento buono e ce la giocheremo serenamente cercando di vincere la partita“.