La permanenza di Marcelo Gallardo sulla panchina dell’Al Ittihad sembra essere giunta al termine, ed il Milan starebbe pensando a lui come possibile sostituto di Stefano Pioli. Il tecnico argentino, che ha firmato un contratto molto vantaggioso con il club saudita fino al novembre 2023, potrebbe essere il prossimo allenatore dei Rossoneri alla fine della stagione(anche se Conceicao è sempre una possibilità).

Secondo alcune voci dall’Argentina, Gallardo ha ricevuto due offerte concrete per allenare in Europa: una dal Milan e l’altra dal Siviglia. Tuttavia, il club saudita dovrà pagare una cifra molto alta per rescindere il contratto con Gallardo, che ha un accordo che gli garantisce circa 22 milioni di euro a stagione. Secondo Radio Continental, la ragione del suo allontanamento sarebbe legata a una disputa con Karim Benzema. I tifosi si sarebbero schierati dalla parte del calciatore francese ex Real Madrid, dopo le liti tra i due, e questo avrebbe causato la rottura tra il club saudita e l’allenatore argentino.

calciomercato

Il Pallone d’Oro è stato escluso dalla squadra a causa di motivi personali e successivamente è stato messo fuori per non essersi presentato al raduno. Ci sono state voci di un possibile addio di Karim, ma alla fine sembra che sia il tecnico a dover lasciare l’Al Ittihad per tornare in Europa.