marotta mercato inter

La stagione 2023/2024 è ormai agli sgoccioli e all’Inter, fresca vincitrice del ventesimo scudetto della sua storia ultracentenaria, restano da giocare poche partite di campionato. La sfida casalinga con Lazio, dove al termine si terrà la premiazione ufficiale a San Siro, e l’Hellas Verona in trasferta al Bentegodi sono gli ultimi due appuntamenti che chiuderanno il trionfale percorso dei nerazzurri, tornati a vincere il massimo campionato italiano a distanza di tre anni dall’ultima volta. Intanto però a Viale della Liberazione si è già a lavoro per programmare il mercato in vista della prossima stagione che sarà ricca di appuntamenti. Il centrocampo e l’attacco saranno rinforzati dagli innesti di Piotr Zielinski e Mehdi Taremi, che approderanno alla corte di Inzaghi rispettivamente da Napoli e Porto.

Tuttavia il reparto avanzato dell’Inter è quello che necessita maggiori rinforzi, dal momento che nell’arco della stagione la disparità tra il tandem titolare, Lautaro Martinez-Thuram, e le due “esperte” riserve, Arnuatovic-Sanchez, è stata evidente. Il sogno estivo della premiata ditta Marotta-Ausilio sembrerebbe essere l’asso del Genoa, Albert Gudmundsson, che nel corso di questa stagione ha messo a referto sedici gol e quattro assist in trentacinque presenze tra campionato e Coppa Italia.

blazquez gudmunsson genoa
Foto Twitter account Fútbol Italiano 🇮🇹

Negli ultimi mesi la seconda punta islandese è stata accostata ai neocampioni d’Italia, tuttavia, stando a quanto detto da Sky Sport e riportato dalla redazione di Fantacalcio.it, il Napoli sembrerebbe in pole position per accaparrarsi l’attaccante del Genoa, pronto a sborsare la cifra di 30 milioni di euro richiesti dalla società ligure. Il club partenopeo, infatti, non vede l’ora di voltare pagina dopo la stagione deludente e nel corso dell’estate tenterà l’assalto per il calciatore rivelazione del campionato 2023/2024, chiamato probabilmente a sostituire l’uscente Victor Osimhen.

Il nuovo obiettivo dell’Inter

L’approdo di Gudmundsson in nerazzurro potrebbe sfumare proprio a causa del prezzo fissato dal Genoa per il suo gioiello, ma i due uomini mercato dell’Inter, Beppe Marotta e Piero Ausilio, sono pronti a virare su altri obiettivi. Stando all’indiscrezione lanciata dalla Gazzetta dello Sport, e riportata da TMW, in cima alla lista dei due dirigenti del club meneghino c’è il talentuoso Vitor Roque del Barcellona. L’attaccante brasiliano classe 2005 è stato prelevato dall’Atletico Paranaense ma in Blaugrana non ha trovato spazio a causa del mancato feeling col tecnico Xavi. Sono soltanto tredici le presenze collezionate nel corso della stagione con soli due gol messi a segno nella Liga contro l’Osasuna e il Deportivo Alvès.

Fonte foto account Twitter Fabrizio Romano

Attaccante duttile capace di giostrare sia nel ruolo di punta centrale che in quello di ala su entrambe le fasce, Vitor Roque potrebbe approdare alla corte di Simone Inzaghi con la formula del prestito. L’entourage del calciatore ha già comunicato alla dirigenza Barça l’addio del proprio assistito al termine della stagione.