La Juventus fallisce l’ennesima occasione di qualificarsi alla Champions League pareggiando con la Salernitana 1-1. Al termine del match, Allegri è intervenuto in conferenza stampa per commentare la gara: “Siamo partiti bene, poi ci siamo disuniti e abbiamo avuto troppa fretta. Dovevamo stare attenti sulle palle inattive. Tante occasioni nel secondo tempo, ma non siamo riusciti a vincere. Ora abbiamo tre giorni per preparare la finale di Coppa Italia. Sarà una partita diversa e giocheremo contro una squadra forte, ma noi non siamo da meno. Quando giochi queste partite, che sulla carta sembrano facili, vanno però poi vinte sul campo. Bisogna avere equilibrio e non disunirsi. Non bisognava prendere gol e avere maggiore attenzione. Futuro? Abbiate pazienza, tanto mancano 10 giorni e lo saprete. Io ora sono concentrato solo sulle partite e, nonostante un brutto girone di ritorno, siamo ancora in lotta per la Champions”.