La trentottesima giornata di Serie B, l’ultima della regolar season, ha emesso i verdetti definitivi di questa 92ª edizione del campionato cadetto. Al Parma, che nelle scorse settimane ha fatto il suo ritorno in massima serie dopo tre stagioni di purgatorio, si è unito il Como che ha pareggiato 1-1 al Sinigalia contro al Cosenza. I lariani, guidati in panchina dal tandem Roberts-Fabregas, hanno vinto il testa col Venezia di Vanoli e sono tornati in Serie A dopo oltre vent’anni di assenza. A regalare la promozione alla compagine lombarda è stato Simone Verdi che al 74′ ha trasformato il rigore decisivo. L’ultima promozione del Como risale alla stagione 2001/2002, quando la squadra guidata dal compianto Loris Dominissini ha vinto il torneo cadetto trascinata dai gol di Luis Oliveira e di Carlo Taldo.

Il Venezia, invece, è uscito sconfitto dal Picco di La Spezia per 2-1 e concluso il campionato al terzo posto in classifica a quota 70 punti. I lagunari possono ancora aspirare al salto di categoria che potrà arrivare solo se si aggiudicheranno la lotteria dei Play-off. Le concorrenti degli arancioneroverdi nell’extra season sono la Cremonese, la rivelazione Catanzaro, il Palermo, la Sampdoria e il Brescia. Per quanto riguarda la lotta salvezza lo Spezia ha raggiunto la permanenza diretta battendo in casa la squadra di Vanoli in rimonta con le reti di Francesco Pio Esposito e Reca.

L’Ascoli, nonostante la vittoria per 2-1 in casa contro il Pisa, si unisce a Lecco e Feralpisalò e fa ritorno in Serie C a nove anni di distanza dall’ultima volta. I marchigiani hanno concluso il campionato a pari punti col Bari (41), tuttavia ai Play-out ci vanno i galletti per via degli scontri diretti a favore. I biancorossi, dunque, si giocheranno la permanenza in Serie B nel doppio confronto con la Ternana.

I risultati della 38ª giornata di Serie B

Ascoli-Pisa 2-1

13’ Botteghin (A), 52’ D’Alessandro (P), 68’ Rodriguez (A)

Bari-Brescia 2-0

25’ Sibilli, 57’ Di Cesare

Catanzaro-Sampdoria 1-3

3’ rig, 58’, 60’ Borini (S), Oliveri (C)

Como-Cosenza 1-1

30’ Tutino (Cos), 74’ rig Verdi (Com)

Cremonese-Cittadella 3-0

17’ rig. Coda, 35’ Bianchetti, 87’ Johnsen

Feralpisalò-Ternana 0-1

26’ Distefano (T)

Lecco-Modena 2-3

3’, 33’ Strizzolo (M), 22’ Sersanti (L), 29’ Bozhanaj (M), 59’ Buso (L)

Reggiana-Parma 1-1

26’ Portanova (R), 60’ rig. Bonny (P)

Spezia-Venezia 2-1

17’ Idzes (V), 57’, P. Esposito (S), 61’Reca (S)

SudTirol-Palermo 0-1

64’ Diakite (P)

La classifica finale

  1. Parma 76
  2. Como 73
  3. Venezia 70
  4. Cremonese 67
  5. Catanzaro 60
  6. Palermo 56
  7. Sampdoria 55
  8. Brescia 51
  9. Cosenza47
  10. Modena 47
  11. Reggiana 47
  12. Sudtirol 47
  13. Pisa 46
  14. Cittadella 46
  15. Spezia 44
  16. Ternana 43
  17. Bari 41
  18. Ascoli 41
  19. Feralpisalò41
  20. Lecco 26