Tra poco al Mapei Stadium di Reggio Emilia scenderanno in campo Sassuolo e Inter per il Saturday night match della trentacinquesima giornata di Serie A. Una sfida “testacoda” che vedrà i neocampioni affrontare i neroverdi impegnati per non retrocedere. In questo campionato la squadra emiliana è l’unica a poter vantare di aver ottenuto tre punti contro i nerazzurri, visto che nel precedente dell’andata è uscita vittoriosa da San Siro grazie ai gol di Bajrami e Berardi. Oltre quella sconfitta la squadra di Inzaghi ha incassato solo risultati utili, soprattutto vittorie, arrivando a conquistare lo scudetto il 22 aprile nel derby contro il Milan con sei giornate d’anticipo.

In virtù della vittoria del campionato l’Inter non ha più nulla da chiedere a questo campionato, a differenza della sfidante che attualmente occupa la penultima posizione in classifica e questa sera cercheranno di sfruttare al meglio il fattore casalingo per cercare di ottenere punti importanti in ottica salvezza. Tuttavia i nerazzurri proveranno a portare avanti la striscia di imbattibilità. Per la sfida odierna il tecnico degli emiliani, Ballardini, ha optato come modulo per un 3-5-1-1 con Erlic, Kumbulla e Ferrari in difesa e Tojan e Doig quinti di centro campo. In avanti Pinamonti sarà supportato da Laurientè nel ruolo di seconda punta. Mentre Simone Inzaghi schiera il classico 3-5-2 cambiando qualcosa negli interpreti. Confermata la presenza di Audero a difesa dei pali al posto di Sommer. A centrocampo Dumfries e Carlos Augusto agiranno sulle fasce mentre in cabina di regia agirà Asllani coadiuvato da Frattesi e Mkhitaryan. In avanti la coppia d’attacco sarà Lautaro Martinez e Sanchez.

Le formazioni ufficiali: 

SASSUOLO (3-5-1-1): Consigli; Erlic, Kumbulla, Ferrari; Toljan, Lipani, Henrique, Thorstvedt, Doig; Laurienté; Pinamonti. Allenatore: Ballardini. 

INTER (3-5-2): Audero; Pavard, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Frattesi, Asllani, Mkhitaryan, Carlos Augusto; Sanchez, Lautaro. Allenatore: Inzaghi