roma genoa probabili formazioni de rossi

Roma e Bayer Leverkusen si affronteranno a distanza di un anno, questa sera alle 21 allo stadio Olimpico, per giocare la semifinale di andata di Europa League. Dalla doppia sfida della scorsa stagione sembra passata un’era geologica, tante sono le cose che sono cambiate. A partire da De Rossi che ha preso il posto di Mourinho arrivando al fatto che i tedeschi, che erano una squadra ben organizzata che iniziava a muovere i primi passi sotto la guida di Xabi Alonso, adesso sono campioni di Germania, imbattuti in tutte le competizioni.

Roma, De Rossi recupera Smalling e Lukaku

De Rossi dunque è chiamato all’esame di laurea, all’impresa, e cercherà di farlo tentando di mettere a nudo le (poche) pecche delle Aspirine e del loro allenatore. Tanti i dubbi su come DDR affronterà la gara, non fugati da una conferenza stampa criptica che non ha dato indizi particolari sugli undici che scenderanno in campo questa sera. Di certo si sa che Smalling e Lukaku sembrano recuperati e verosimilmente dovrebbero partire titolari, seppur con qualche riserva.

Davanti al confermatissimo Svilar, dunque, è ipotizzabile la coppia Mancini-Smalling con esterni Spinazzola e Llorente, favorito su un Karsdorp apparso impresentabile nelle ultime uscite. Il centrocampo tornerà ad essere quello titolare con Paredes in cabina di regia, Cristante intermedio e capitan Pellegrini a fare la mezzala sul centrosinistra. Davanti, insieme ai confermatissimi Dybala ed El Shaarawy, tornerà Lukaku. Il belga si sta allenando regolarmente e appare quantomeno difficile che in una gara di tale importanza possa rimanere in panchina per fare spazio ad uno tra Abraham e Azmoun.

Bayer Leverkusen, Xabi Alonso alle prese con il dubbio Frimpong

Anche il super Bayer crea qualche grattacapo a Xabi Alonso che è alle prese con gli acciacchi di Tah e Frimpong. Se il centrale e leader difensivo appare del tutto recuperato, lo stantuffo che insieme a Grimaldo tiene in ansia le fasce giallorosse sembra destinato alla panchina. Spazio dunque a Tella sulla destra con Kossounou e Hincapié che completeranno la batteria difensiva teutonica. Centrocampo affidato alla regia sapiente di Xhaka affiancato da Palacios e Stanisic mentre l’attacco sarà composto dall’ex Patrick Schick e Florian Wirtz: il talento più cristallino della nidiata.

Roma-Bayer Leverkusen, le probabili formazioni 

ROMA (4-3-3): Svilar; Llorente, Mancini, Smalling, Spinazzola; Paredes, Cristante, Pellegrini; Dybala, Lukaku, El Shaarawy. All. De Rossi

BAYER LEVERKUSEN (3-4-3): 
Kovar; Kossounou, Tah, Hincapié; Stanisic, Xhaka, Palacios; Grimaldo; Tella, Schick, Wirtz. All. Xabi Alonso

Roma-Bayer Leverkusen, valevole per l’andata delle semifinali di Europa League, sarà trasmessa da DAZN ed inoltre, sarà visibile in diretta tv su Sky Sport, nonché in diretta streaming su NOW e su Sky Go.