La Fiorentina giocherà la gara d’andata di Conference League contro il Club Brugge al Franchi. Sarà una sfida molto importante perché la viola ha intenzione di togliersi delle soddisfazioni cancellando le ultime prestazioni in campionato. La Fiorentina l’anno scorso ha centrato la finale della terza coppa europea perdendo contro il West Ham, ma in quest’annata cercherà di alzare il trofeo. Il Club Brugge è una squadra ostica che ha centrato i playoff della Pro League e nelle ultime 5 sfide ha inanellato ben 15 punti ed è a parimerito con l’Anderlecht in testa nel campionato belga. Fra i giocatori da tenere d’occhio ci sono Ferran Jutgla autore di 11 gol e 8 assist in 45 partite realizzate, Igor Thiago, uno dei pezzi pregiati del club e Andreas Skov Olsen ex giocatore del Bologna.

FIORENTINA – CLUB BRUGGE FORMAZIONI

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodô, Milenković, Martínez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Mandragora; Nico Gonzalez, Beltran, Sottil; Belotti. All. Italiano.

CLUB BRUGGE (4-3-3): Jackers; Sabbe, Mechele, Ordonez, Meijer; Onyedika, Vetlesen, Vanaken; Skoras, Thiago, Jutgla. All. Hayen.