atalanta fiorentina

Lorenzo Casini, presidente della Lega di Serie A, ha parlato della partita rinviata tra Atalanta e Fiorentina durante il suo intervento a Radio Anch’Io lo Sport. La partita è stata rinviata a causa di un malore fatale di Joe Barone e, considerando le campagne europee di entrambe le squadre, è molto probabile che la partita venga riprogrammata dopo la conclusione del campionato. Il punto di vista di Casini sulla questione è il seguente:

Quando verrà riprogrammata Atalanta-Fiorentina?
“Per la Lega di Serie A, il rinvio di una partita è considerato un’ultima risorsa, a causa delle difficoltà nel trovare una nuova data. Nel caso di Atalanta-Fiorentina, era evidente in quel momento che le condizioni di Joe Barone erano così gravi che c’era il rischio che venisse a mancare nel corso della partita, dato che i giocatori avevano assistito a un infarto in albergo.”

L’unica data disponibile è il 22 maggio. Tuttavia se sia l’Atalanta che la Fiorentina progrediscono nelle loro campagne europee, dovremo prendere in considerazione il 31 maggio o il 2 giugno. La Lega sta valutando opzioni che possano garantire la contemporaneità di partite cruciali per la qualificazione europea. Se la Fiorentina raggiunge la finale della Conference League, il 2 giugno sarebbe la continuazione del campionato”.