La Juventus a breve sfiderà la Lazio per la gara di ritorno di Coppa Italia che potrebbe mandare i bianconeri in finale. In vista del match, Alessio Tacchinardi è intervenuto a tuttojuve.com: “La Coppa Italia potrebbe essere l’ultimo trofeo di Allegri. Indipendentemente se dovesse esserlo o meno, bisognerebbe fargli i complimenti per tutto quello che ha fatto. Ci vuole enorme rispetto, è un grande allenatore e sa come si fa. L’anno scorso ha combattuto contro tutto e tutti, non è stato facile gestire quello che è successo a livello societario. Allegri Ha dimostrato di essere un allenatore all’altezza della Juve, ma penso sia arrivato il momento del saluto. Motta? Profilo interessante, prova sempre a giocare e credo sia l’uomo giusto per riaprire un ciclo. Per me è pronto per una big. Mercato? Prenderei Koopmeiners che per me è meglio di Samardzic. Poi punterei su Calafiori e sui giovani Huijsen e Soulé. Serve una Juventus affamata ma conscia di poter anche non vincere subito, ma che abbia un’idea di gioco e sappia interpretare le partite con coraggio”.