Euro2024 Croazia

La scuola arbitrale italiana sarà rappresentata al prossimo Campionato Europeo da due arbitri, quattro assistenti e due video match officials. Per EURO 2024, in programma dal 14 giugno al 14 luglio, sono stati infatti convocati gli arbitri Daniele Orsato e Marco Guida, gli assistenti Ciro Carbone, Alessandro Giallatini, Filippo Meli e Giorgio Peretti ed i vmo Massimiliano Irrati e Paolo Valeri.

“E’ un risultato straordinario, frutto del grande lavoro tecnico che si sta portando avanti – ha commentato il Presidente dell’AIA Carlo Pacifici – Si tratta infatti del riconoscimento internazionale del valore del movimento arbitrale italiano che è in continua crescita in tutti i ruoli: arbitri, assistenti e video match officials. A livello mondiale ed europeo siamo tornati ad essere interlocutori credibili. Con le componenti internazionali, FIFA e UEFA, e con molte altre Federazioni internazionali abbiamo infatti contatti di collaborazione costanti e proficui. All’interno dell’organico abbiamo associati di grande qualità, protagonisti oggi delle principali competizioni internazionali, e giovani che sotto la guida dei nostri tecnici stanno crescendo e rappresenteranno il futuro dell’Associazione Italiana Arbitri”.

La preparazione ad UEFA EURO 2024 prevede ora un corso per tutti gli arbitri, assistenti arbitrali e video match officials, che si svolgerà a Francoforte, in Germania, a metà maggio.