udogie infortunio

Brutta tegola per Luciano Spalletti e per l’Italia in vista degli Europei. A pochi mesi dall’inizio della competizione che si terrà in Germania dal 14 giugno al 14 luglio, Destiny Udogie si è infortunato mentre giocava con il Tottenham e ha annunciato che non sarà disponibile per la nazionale nel prossimo torneo. Il giocatore classe 2002 si è sottoposto a un intervento chirurgico a causa di un infortunio muscolare che lo terrà fuori per i prossimi tre mesi, facendogli saltare Euro 2024. Non solo, l’ex giocatore dell’Udinese sarà assente anche per le restanti partite del Tottenham in questa stagione.

È stato lo stesso Udogie ad annunciare la fine anticipata della sua stagione: “I piani del cuore appartengono all’uomo, ma la risposta della lingua viene dal Signore – ha scritto Udogie sul suo profilo Instagram – Un infortunio pone fine alla mia stagione. Ciò non toglie che sono grato a tutti coloro che mi hanno sostenuto quest’anno”. L’infortunio non gli ha tolto il sorriso, come dimostrano le foto che ha condiviso con la madre e alcuni compagni di squadra che gli hanno fatto visita in ospedale.

Udogie era titolare fisso a sinistra nel 4-2-3-1 di Postecoglu, ha saltato solo un paio di partite per squalifica e altre due per un problema al ginocchio, e in questa stagione è riuscito a segnare 2 gol e a fornire 3 assist in 30 partite. Ha debuttato in Nazionale a ottobre sotto la guida di Spalletti e l’allenatore apprezza molto le sue qualità, tanto da averlo immaginato come potenziale titolare per il prossimo Campionato Europeo.