Il Venezia affronterà il Lecco per cercare di mettere pressione al Como che giocherà contro la FeralpiSalò. I lagunari devono vincere per allontanare sia la pressione della Cremonese, ma soprattutto per iniziare a gettare le basi per questo finale di stagione. Il Lecco però ha bisogno di punti salvezza e di conseguenza dovrà fare la partita della vita. Non sarà facile per il Venezia, ma la disparità tra le rose è ampia e tutta a favore degli arancioverdi. Oggi il Parma affronterà il Palermo ed eventualmente un passo falso dei Ducali potrebbe riaccendere le speranze sia del Venezia che del Como di riprenderli.

Foto Twitter account Venezia FC

In conferenza stampa Paolo Vanoli ha presentato la sfida tra il Venezia e il Lecco, match valido per la 34esima giornata di Serie B: Contro il Lecco sarà una partita pericolosa, perchè i padroni di casa con il cambio dell’allenatore hanno ripreso fiducia e lotteranno fino all’ultimo secondo della partita. Si giocherà su un terreno di gioco completamente diverso e proprio per questo ieri ci siamo allenati sul campo sintentico di Ca’ Venezia, concentrandoci anche sulla comprensione delle differenze tra un campo in erba ed un sintetico. Sarà una partita insidiosa, da giocare con testa e con pazienza, e sarà completamente diversa dal match disputato contro il Brescia. Dalla mia parte ho una grande fortuna, sono riuscito a costruire un grande gruppo e tutti noi vogliamo arrivare al nostro grande sogno. Ci tengo a ringraziare i nostri magnifici tifosi, che contro il Brescia ci hanno spinto verso la vittoria.