Il giudice sportivo letto il rapporto dei collaboratori della Procura federale, ha emesso le sue decisioni in merito alla trentatreesima giornata di Serie B. Salteranno il prossimo turno del campionato cadetto Ange-yoan Bonny (Parma), Diego Falcinelli (Spezia), Michele Collocolo (Cremonese) e Mohamed Salim Fares (Brescia). Le società multate, invece, sono quattro e si tratta di Palermo, Cosenza, Brescia e Spezia.

Di seguito tutte le decisioni del Giudice sportivo

Ammenda di € 10.000,00: alla Soc. PALERMO per avere suoi sostenitori, nel corso
della gara, lanciato due fumogeni in direzione di un settore occupato dalla tifoseria
avversaria, un petardo e tre fumogeni nel recinto di giuoco oltre ad un fumogeno che
lanciato colpiva, senza alcuna conseguenza, uno steward nel proprio settore; sanzione
attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. COSENZA per avere suoi sostenitori, nel corso della
gara, lanciato due fumogeni nel settore occupato dalla tifoseria avversaria; sanzione
attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. BRESCIA per avere suoi sostenitori, nel corso della
gara, lanciato alcuni fumogeni sul terreno di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29,
comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. SPEZIA per avere suoi sostenitori, al 43° del secondo
tempo, lanciato un petardo sul terreno di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma
1 lett. b) CGS.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA


BIANCO Alessandro (Reggiana): per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario; già diffidato (Quattordicesima sanzione).

BONNY Ange-yoan Laure (Parma): per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CEPPITELLI Luca (Feralpisalo’): per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario; già diffidato (Decima sanzione).

COLLOCOLO Michele (Cremonese): per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

FALCINELLI Diego (Spezia): per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

FARES Mohamed Salim (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario; già diffidato (Quinta sanzione).