iniesta allenatore

Dopo il trionfo di Xavi nella scorsa stagione e il successo di Xabi Alonso in Germania, molti in Spagna si chiedono chi sarà la prossima superstar a diventare un grande allenatore. A questo proposito, si parla molto di Andrés Iniesta, uno dei più grandi centrocampisti della storia del calcio spagnolo, che potrebbe presto iniziare la sua nuova vita sportiva, anche se al momento non sta pensando di ritirarsi.

Dopo aver lasciato il Barcellona nel 2018, ha giocato 5 anni in Giappone per il Vissel Kobe prima di trasferirsi negli Emirati Arabi Uniti, dove ora gioca per l’Emirates FC. Iniesta compirà 40 anni l’11 maggio e ha già un’offerta sul tavolo per guidare la squadra nella prossima stagione. “È una possibilità difficile, anche se non esclusa, considerando che il contratto scade il 30 giugno 2024. Ha un’opzione unilaterale per rinnovare per un altro anno, ma tutto dipenderà dalla permanenza della squadra in Prima Divisione”, ha dichiarato il presidente Youssef Al-Batran.

Attualmente l’Emirates occupa il penultimo posto in classifica, a otto lunghezze di distanza dall’Ajman: “Se la squadra dovesse salvarsi, apriremo una trattativa per il rinnovo con lui perché è ancora in ottime condizioni tecniche e fisiche e può giocare con noi due o tre stagioni, ma se retrocediamo non accetterò che un giocatore del suo valore scenda in seconda serie”.