pisa aquilani

Il Pisa giocherà sul proprio terreno di gioco contro la FeralpiSalò. I toscani sono reduci dal brutto KO contro il Brescia, mentre i lombardi hanno pareggiato contro il Cosenza nello scorso turno. I neroazzurri hanno la ghiotta occasione di poter tornare a fare punti: il divario fra le due rose è evidente, anche se, come abbiamo visto, nessuna partita è scontata. Inoltre la FeralpiSalò ha intenzione di agganciare i playout che sono distanti solo 2 punti. Il Pisa invece per poter ritornare in zona playoff deve sperare nei passi falsi delle avversarie e sperare che la Sampdoria non faccia punti contro il SudTirol (i liguri sono l’ultima squadra dei playoff).

Fonte profilo twitter ufficiale Pisa Sporting Club

Alla vigilia della sfida tra Pisa e FeralpiSalò Albero Aquilani ha parlato in conferenza stampa presentando il match, come ha riportato PisaNews: “La squadra sta bene, ha svolto un buon lavoro settimanale, con Matteo Tramoni e Torregrossa che stanno bene, valuterò se impiegarli dall’inizio o a partita in corso, mentre per quanto riguarda le assenze in difesa non sono eccessivamente preoccupato, poiché quelli che saranno impiegati sono giocatori che sono anch’essi titolari, pur se convocherò il Primavera Coppola, difensore che sta facendo bene nella sua categoria. Siamo in una fase decisiva del Campionato e sono d’accordo su quanto siano determinanti la condizione fisica e mentale, tenendo conto che quest’ultima è poi quella che fa sì che i giocatori poi diano il meglio dal punto di vista atletico, considerando che la probabile temperatura alta potrà incidere sulle prestazioni dei singoli, sia per noi che per i nostri avversari, così come sono d’accordo sul fatto che la FeralpiSalò verrà a giocare con il coltello fra i denti, ma noi dovremo farci trovare pronti