marotta mercato inter

Non solo Anthony Martial nella lista della spesa dell’Inter per l’attacco, che già vedrà rimpolparsi con l’acquisto di Mehdi Taremi. L’Inter sonda anche Wan-Bissaka per la fascia destra al posto di Denzel Dumfries, grande candidato a portare cassa in estate con una cessione all’estero. L’olandese è ormai la seconda scelta di Inzaghi, forse la terza se Cuadrado fosse stato a disposizione tutta la stagione, con Darmian titolare tutta fascia e Pavard stabile come braccetto di destra. Insomma, l’avventura dell’ex Psv è ormai al capolinea e l’Inter, giustamente, si guarda intorno.

Wan Bissaka ha 26 anni, ha il contratto in scadenza nel 2025 e lo United ha intenzione di scaricarlo. Al momento vanta 21 presenze stagionali con i Red Devils, anche se con zero gol e appena tre assist. Nel 2019 i rossi di Manchester lo pagarono 55 milioni di euro, somma mai rispettata dal giocatore. Oggi ne vale poco più di 10. Il laterale inglese vuole provare una nuova esperienza e l’Italia potrebbe fare per lui. L’Inter va forte anche su Kayode, stesso ruolo di Wan-Bissaka ma dati anagrafici completamente diversi: 2004 l’anno di nascita dell’attuale giocatore della Fiorentina. Vedremo chi dei due vincerà il ballottaggio.