Bayern Monaco Musiala

Il Manchester City sta valutando la possibilità di acquistare Jamal Musiala dal Bayern in estate.

L’interesse del City è più concreto. rispetto a quello di alcuni grandi club europei. Il 21enne tedesco vorrebbe garanzie sulla capacità del Bayern di essere competitivo, a fronte di un campionato deludente.

Il contratto dell’ex Chelsea scade nel 2026, ma finora il ragazzo si è dimostrato poco propenso a prolungarlo. In Germania temono che l’addio possa essere alle porte. Se non a giugno 2024, Musiala potrebbe andare via nel 2025. Nel frattempo il City sta affondando il colpo.

Anche Liverpool, Barcellona e Paris Saint-Germain sarebbero sulle tracce di Musiala. Quest’ultimo preferisce un trasferimento in Premier League come prossima destinazione.

Il City di Pep Guardiola ha compiuto la prima mossa. L’accordo con il calciatore è vicino ed è nell’ordine delle 200.000 sterline a settimana, cifra a cui il club bavarese non è intenzionato a spingersi. Bayern che chiede 120 milioni di euro per la propria stella. Il City avrebbe offerto 80 milioni di sterline, che ancora non bastano.

Musiala non avrebbe alcun problema con il permesso di lavoro. Il padre è anglo-nigeriano e il calciatore possiede la cittadinanza inglese. Ha inoltre militato nei settori giovanili inglesi per nove anni, dal 2010 al 2019. Dal 2011 al 2019 ha vestito la maglia del Chelsea, per poi approdare in Bundesliga.

Singolare il fatto che Musiala abbia fatto quasi tutta la trafila nelle nazionali giovanili tedesche, dall’under 15 all’under 19, con un intermezzo nell’under 16 tedesca. Il trequartista nativo di Stoccarda è in doppia fila da due stagioni, nonostante abbia compiuto da poco 21 anni. Considerato tra le giovani stelle più brillanti nel panorama mondiale, il suo prezzo di cessione non potrà essere inferiore ai 100 milioni di euro.