Ancora Joel Pohjanpalo. L’attaccante finlandese del Venezia conquista il trofeo MVP della Serie BKT per il mese di marzo, il secondo consecutivo dopo il riconoscimento ottenuto come miglior giocatore di febbraio. Si tratta, al momento, dell’unico calciatore della B ad aver ottenuto il premio, ideato dal title sponsor BKT e riconosciuto ufficialmente dalla Lega B, due volte per due mesi di fila (era già successo tra aprile e maggio 2023). Chiamati a votare, come sempre, i giornalisti dei broadcaster ufficiali del campionato (Sky e Dazn) accompagnati stavolta da Giacomo Brunetti, caporedattore di Cronache di Spogliatoio. Il match Venezia-Brescia, posticipo della 14a giornata di ritorno della Serie BKT, rappresenterà la cornice ideale per Pohjanpalo che riceverà il premio davanti ai suoi tifosi nel corso del cerimoniale pre-gara.

Foto Twitter account Venezia FC

Analizzando i dati Opta sul rendimento della punta finlandese nel mese di marzo, si nota come sia il calciatore ad aver segnato più gol (quattro) e ad aver effettuato più tiri nello specchio della porta (sette). Inoltre, i quattro gol realizzati da Pohjanpalo, a fronte di un indice Expected Goals di 1.56, rappresentano una differenza positiva di +2.44, la più alta registrata nel campionato cadetto nel periodo. Con 19 gol e 3 assist in 27 partite finora disputate, Pohjanpalo ha già eguagliato il record personale di marcature della scorsa stagione ma in 37 presenze complessive. Numeri che lo proiettano sempre più verso il Pablito e che testimoniano nuovamente il grande apporto alla squadra lagunare che, anche in vista del finale di stagione, si affiderà al suo fiuto del gol.