Paulo Fonseca si sta rendendo protagonista di un’ottima stagione con il Lille. Il sodalizio della Loira si trova al quarto posto, il che vorrebbe dire preliminari di Champions. Il Monaco dista tre punti, il Brest quattro. Dati gli impegni di Conference League, risulta difficile pensare al raggiungimento del podio. Nelle ultime sei, il Lille affronterà Nizza e Lione.

Interpellato sul futuro di Fonseca, il presidente Olivier Letang non si è sbilanciato: “Se ci sarà la prossima stagione? Questa è una domanda legittima. Parliamo ogni giorno con Paulo. Le cose sono state dette. L’errore peggiore sarebbe guardare avanti adesso. Rimaniamo concentrati sui nostri obiettivi attuali. Il nostro obiettivo è vincere ogni partita. Vediamo dove ci porta questo. Preferisco non discutere delle singole situazioni”.

Fonseca è la prima scelta del West Ham, squadra londinese che si giocherà un posto in semifinale di Europa League e detentrice della Conference League. Secondo indiscrezioni, il suo stipendio al Lille ammonta a 2,7 milioni di euro a stagione.

L’interesse del West Ham per Fonseca non è nuovo. Gli Hammers hanno già preso contatti con il portoghese la scorsa estate, ma hanno finito per tenere Moyes per un’altra stagione.

Se confermata, sarebbe la prima avventura del tecnico portoghese in Inghilterra. L’ex Roma era già stato accostato al Tottenham circa tre anni fa, ma gli Spurs finirono per optare per un altro portoghese, Nuno Espírito Santo.

Gli Hammers non hanno ancora preso una decisione riguardo all’attuale manager David Moyes. Per quanto lo stile di gioco della squadra sia stato criticato dai tifosi, la dirigenza si auspica che gli ultimi turni di Premier League e i risultati in Europa League siano decisivi per la permanenza del tecnico scozzese. Le possibilità di permanenza non sono tuttavia alte e il pubblico non è soddisfatto.

Secondo indiscrezioni, il West Ham sarebbe disposto a mettere sul piatto 4 milioni di sterline a stagione per l’ingaggio del portoghese. Un aumento importante rispetto all’emolumento attuale. Qualora dovesse chiudere la stagione al meglio, per Fonseca si aprirebbero porte importanti. Il West Ham non è l’unico club interessato ai suoi servizi. Le tre grandi del Portogallo, Benfica, Porto e Sporting, hanno chiesto informazioni. Il finale di stagione sarà determinante.